Pubblicità

Recensione Avira Phantom VPN

2
334 clienti hanno trovato Avira Phantom VPN sul nostro sito e lo hanno valutato.
252
53
23
3
3
Commenti più recenti
  • Irene
    14/05/2018

    Prima di passare alla versione premium, dovresti provare la versione gratuita.

    Claudio
    13/05/2018

    Purtroppo non c'è garanzia di rimborso, ma può essere cancellato mensilmente, in modo che puoi testare la versione premium per 30 giorni senza molti compromessi.

    Lisa
    12/05/2018

    Inizialmente ho avuto alcuni problemi, ma il supporto mi ha aiutata rapida e facilmente.

    Pietro
    11/05/2018

    Un buon provider VPN, se hai più dispositivi ti offre una maggior protezione della privacy attraverso la sua crittografia AES di 256 bit.

    Valeria
    10/05/2018

    Anche se sono offerti solo 34 server, questi sono ben distribuiti e la velocità è soddisfacente.

  • Jacopo
    09/05/2018

    Vengono memorizzati alcuni dati (anche se pochi), il che è un piccolo punto negativo. È positivo che non siano memorizzati dati che permettano l'identificazione.

    Alessandra
    08/05/2018

    Quello che ha convinto è la cross-compatibilità tra i dispositivi mobili e il mio computer.

    Sabrina
    07/05/2018

    Il breve periodo di 30 giorni è molto utile se hai bisogno del VPN solo per un certo periodo di tempo.

    Tiziano
    06/05/2018

    Quello che mi piace è la crittografia AES a 256 bit, mi rende più sicuro e só che nessuno potrà accedere ai miei dati.

    Claudia
    05/05/2018

    Sono molto sulla strada e mi affido alle reti pubbliche. Con questo provider, proteggo me stesso e il mio computer dagli attacchi di hacker.

  • Elisa
    04/05/2018

    Vengono raccolti dati solo per fare una valutazione del servizio e il volume dei dati utilizzati.

    Luigi
    03/05/2018

    Mi piace guardare film in streaming e per questo uso questo provider. Così il mio fornitore di internet non riesce a capire in quali pagine navigo e non rallenta la mia velocità.

    Tommaso
    02/05/2018

    Grazie alla protezione di tracciamento, le aziende non possono vedere il mio comportamento di navigazione online.

    Beatrice
    01/05/2018

    Il traffico avviene attraverso un server Avira VPN. Questo non solo sblocca contenuti bloccati ma maschera l'origine della richiesta. Super!

    Michela
    30/04/2018

    Mi piace la semplicità d'utilizzo. Soprattutto quando si è un pò più grandi :)

  • Roberto
    29/04/2018

    Nessun limite di dati nella versione Premium. Nella versione gratuita hai solo 500 MB.

    Enrico
    28/04/2018

    Servizio molto buono e con crittografia AES-256!

    Anna
    27/04/2018

    Sono molto, molto soddisfatta! Top! Tutto top!

    Luca
    26/04/2018

    Dal momento che mi collego ad una rete pubblica, sono automaticamente protetto. Non devo più preoccuparmi.

    Simone
    25/04/2018

    Funziona su tutti i miei dispositivi: PC, tablet e telefono! Sono ormai sicuro in tutto il mondo.

Valuta questo provider VPN
Commenti più recenti
  • Irene
    14/05/2018

    Prima di passare alla versione premium, dovresti provare la versione gratuita.

    Claudio
    13/05/2018

    Purtroppo non c'è garanzia di rimborso, ma può essere cancellato mensilmente, in modo che puoi testare la versione premium per 30 giorni senza molti compromessi.

    Lisa
    12/05/2018

    Inizialmente ho avuto alcuni problemi, ma il supporto mi ha aiutata rapida e facilmente.

    Pietro
    11/05/2018

    Un buon provider VPN, se hai più dispositivi ti offre una maggior protezione della privacy attraverso la sua crittografia AES di 256 bit.

    Valeria
    10/05/2018

    Anche se sono offerti solo 34 server, questi sono ben distribuiti e la velocità è soddisfacente.

  • Jacopo
    09/05/2018

    Vengono memorizzati alcuni dati (anche se pochi), il che è un piccolo punto negativo. È positivo che non siano memorizzati dati che permettano l'identificazione.

    Alessandra
    08/05/2018

    Quello che ha convinto è la cross-compatibilità tra i dispositivi mobili e il mio computer.

    Sabrina
    07/05/2018

    Il breve periodo di 30 giorni è molto utile se hai bisogno del VPN solo per un certo periodo di tempo.

    Tiziano
    06/05/2018

    Quello che mi piace è la crittografia AES a 256 bit, mi rende più sicuro e só che nessuno potrà accedere ai miei dati.

    Claudia
    05/05/2018

    Sono molto sulla strada e mi affido alle reti pubbliche. Con questo provider, proteggo me stesso e il mio computer dagli attacchi di hacker.

  • Elisa
    04/05/2018

    Vengono raccolti dati solo per fare una valutazione del servizio e il volume dei dati utilizzati.

    Luigi
    03/05/2018

    Mi piace guardare film in streaming e per questo uso questo provider. Così il mio fornitore di internet non riesce a capire in quali pagine navigo e non rallenta la mia velocità.

    Tommaso
    02/05/2018

    Grazie alla protezione di tracciamento, le aziende non possono vedere il mio comportamento di navigazione online.

    Beatrice
    01/05/2018

    Il traffico avviene attraverso un server Avira VPN. Questo non solo sblocca contenuti bloccati ma maschera l'origine della richiesta. Super!

    Michela
    30/04/2018

    Mi piace la semplicità d'utilizzo. Soprattutto quando si è un pò più grandi :)

  • Roberto
    29/04/2018

    Nessun limite di dati nella versione Premium. Nella versione gratuita hai solo 500 MB.

    Enrico
    28/04/2018

    Servizio molto buono e con crittografia AES-256!

    Anna
    27/04/2018

    Sono molto, molto soddisfatta! Top! Tutto top!

    Luca
    26/04/2018

    Dal momento che mi collego ad una rete pubblica, sono automaticamente protetto. Non devo più preoccuparmi.

    Simone
    25/04/2018

    Funziona su tutti i miei dispositivi: PC, tablet e telefono! Sono ormai sicuro in tutto il mondo.

Descrizione

Il software Phantom VPN è prodotto dal famoso sviluppatore Avira. Questa azienda IT è stata fondata nel 2006 e ha sede legale nella città tedesca di Tettnang. La rete VPN è cresciuta molto col passare del tempo. Oggi Avira fornisce i suoi potenti server VPN a 34 Paesi (tra cui Germania, USA, Brasile, Australia, Cina e Francia).

Gli utenti di Avira Phantom VPN hanno accesso allo streaming di film e serie-TV in maniera diretta e veloce. Il sistema VPN funziona con tutte le principali piattaforme streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Maxdome. Anche le partite in diretta della Champions League e le trasmissioni sportive di fornitori come Sky Go sono accessibili con Phantom VPN. Grazie al software VPN, gli utenti delle famose piattaforme di file-sharing, come uTorrent e BitTorrent, godono di un’alta velocità di download e di un utilizzo anonimo. Ogni utente riceve un indirizzo IP anonimo, se risiede in uno dei Paesi disponibili; il software VPN Avira Phantom riesce a evitare anche i blocchi di firewall in Paesi come Cina, Russia e Turchia. Grazie alla cifratura di alto livello gli utenti VPN possono gestire l’Online-Banking, navigare sul web o in reti pubbliche in totale sicurezza.

In caso di domande o problemi, gli utenti possono contattare il servizio assistenza per e-Mail. Inoltre sul sito di Avira è disponibile una banca dati di linee guida e la sezione delle domande frequenti FAQ.

Dati importanti - Avira Phantom VPN

CaratteristicheValori
Velocità massima di download 70 Mb/s
Velocità massima di upload 52 Mb/s
Valore del ping 35 s
Tempo medio di connessione 10 s
Livello di stabilità della connessione Molto bene
Vantaggi
  • Intuitivo e facile da usare
  • Funziona contemporaneamente su diversi dispositivi e sistemi operativi
  • Prestazioni stabili e affidabili
Svantaggi
  • No rimbalzi di segnale
  • Poche possibilità di configurazione
  • Scelta limitata del server

Prezzi e condizioni

1 mese
8.49€ ($9.99)
0%
8.49€ ($9.99)
/mese
MIGLIORE OFFERTA
24 mese
8.49€ ($9.99)
63%
3.15€ ($3.70)
/mese
12 mese
8.49€ ($9.99)
50%
4.25€ ($5.00)
/mese

Descrizione

Il software Phantom VPN è prodotto dal famoso sviluppatore Avira. Questa azienda IT è stata fondata nel 2006 e ha sede legale nella città tedesca di Tettnang. La rete VPN è cresciuta molto col passare del tempo. Oggi Avira fornisce i suoi potenti server VPN a 34 Paesi (tra cui Germania, USA, Brasile, Australia, Cina e Francia).

Gli utenti di Avira Phantom VPN hanno accesso allo streaming di film e serie-TV in maniera diretta e veloce. Il sistema VPN funziona con tutte le principali piattaforme streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Maxdome. Anche le partite in diretta della Champions League e le trasmissioni sportive di fornitori come Sky Go sono accessibili con Phantom VPN. Grazie al software VPN, gli utenti delle famose piattaforme di file-sharing, come uTorrent e BitTorrent, godono di un’alta velocità di download e di un utilizzo anonimo. Ogni utente riceve un indirizzo IP anonimo, se risiede in uno dei Paesi disponibili; il software VPN Avira Phantom riesce a evitare anche i blocchi di firewall in Paesi come Cina, Russia e Turchia. Grazie alla cifratura di alto livello gli utenti VPN possono gestire l’Online-Banking, navigare sul web o in reti pubbliche in totale sicurezza.

In caso di domande o problemi, gli utenti possono contattare il servizio assistenza per e-Mail. Inoltre sul sito di Avira è disponibile una banca dati di linee guida e la sezione delle domande frequenti FAQ.

Streaming

Già oggi molti utenti preferiscono utilizzare piattaforme streaming come Netflix, Amazon Prime Video oppure HBO e Hulu, invece dei soliti programmi televisivi. La scelta di film e serie-TV sulle piattaforme streaming è ampia e gli utenti possono accedere ai contenuti senza pubblicità in qualsiasi momento. Ciononostante anche lo streaming prevede purtroppo delle limitazioni dovute alla concessione di licenze e altri motivi; per questo motivo gli utenti devono talvolta aspettare la stagione successiva della loro serie-TV preferita. Oltre ai film e alle serie, in rete vengono trasmessi in diretta anche eventi sportivi come le partite di NBA e di Champions League, che in molti Paesi non sono accessibili a causa dei blocchi degli indirizzi IP o sono disponibili solamente in differita.

Con il sistema VPN, cambiando l’ubicazione virtuale, è possibile risolvere le limitazioni e i problemi dello streaming: l’utente riceve un indirizzo IP appropriato, relativo ad un altro Paese ed ha subito accesso a nuove serie e film. La piattaforma streaming infatti pensa che l’utente VPN provenga da un Paese in cui sono accessibili tutti i contenuti, cosa che vale chiaramente anche per le trasmissioni sportive: dal momento in cui, secondo il server, l’utente si trova per esempio negli Stati Uniti, quest’ultimo avrà accesso diretto alle partite in diretta di NBA e NHL senza problemi.

I server VPN sono disponibili per gli utenti del software in 34 ubicazioni diverse in tutto il mondo. La velocità massima di download dipende dal peso della trasmissione. Normalmente è possibile caricare 70 Mbit al secondo; il traffico di dati concesso è di circa 1.000 MB al mese, tuttavia i clienti che acquistano il server VPN per un anno hanno traffico dati illimitato. Il software VPN Phantom può essere utilizzato anche scaricando la relativa applicazione per dispositivi Android oppure iOS.

File-sharing

Grazie alla connessione internet veloce, disponibile su tutto il territorio e a buon mercato si possono scaricare film, musica e altri contenuti dalla rete in maniera semplice e veloce. I fornitori di file-sharing, come uTorrent, eDonkey e BitTorrent, godono quindi di grande popolarità; tuttavia gli utenti di queste piattaforme corrono purtroppo un grande rischio, quando, caricando o scaricando alcuni contenuti, violano i diritti di licenza del proprietario. Se gli utenti file-sharing dovessero essere scoperti potrebbero essere soggetti a diffide, multe salate o persino alla detenzione.

Senza il software VPN non è possibile usufruire del file-sharing in maniera anonima: il sistema VPN fornisce l’anonimato agli utenti cifrandone gli indirizzi IP; grazie alla cifratura sicura è impossibile rintracciare gli indirizzi. Gli utenti del file-sharing rimangono quindi in un tunnel di dati sicuro e di conseguenza le informazioni relative alle loro attività non finiscono in mano a terzi. Se il software dovesse improvvisamente smettere di funzionare per qualsiasi motivo, si attiva la funzione Kill-Switch: grazie allo spegnimento d’emergenza automatico il programma file-sharing potrà essere terminato immediatamente.

Il software VPN di Avira si contraddistingue grazie all’alta velocità di download fino a 70 Mbit al secondo e alla velocità media di upload di 52 Mbit/sec. Inoltre, è presente la pratica funzione Kill-Switch che termina tutti i programmi precedentemente aperti in caso di interruzione dell’attività del software. Il DNS è un valore aggiunto: al contrario di tanti altri fornitori VPN, Avira Phantom salva automaticamente i file log e i protocolli, che vengono conservati senza limite di tempo. Normalmente è attiva l’opzione d’invio di dati diagnostici, che può essere eventualmente disattivata dall’utente in caso di necessità.

Schivare i firewall

I governi di alcuni Paesi, come ad esempio Cina, Russia e Turchia, sfruttano le possibilità tecniche a disposizione e censurano la rete. In questi Paesi alcune pagine o servizi vengono resi completamente inaccessibili per gli utenti grazie ad un blocco degli indirizzi IP. Ad esempio può essere bloccato l’accesso a diverse pagine di giornali, Facebook, Twitter, YouTube, Wikipedia e addirittura del motore di ricerca Google. Adottando queste misure restrittive, i governi riescono a gestire la navigazione in rete degli utenti ed eventualmente privarli della libertà d’espressione.

Il blocco degli indirizzi IP si perfeziona però solo se il firewall specifico del Paese riesce a riconoscere gli utenti e la loro navigazione. Se si utilizza un software VPN, gli utenti ricevono un indirizzo IP anonimo e vengono tutelati da una cifratura di alto livello. Gli utenti VPN non vengono quindi riconosciuti dal firewall in questione, non vengono bloccati e tutti i dati risultano di conseguenza irriconoscibili. Così facendo si previene qualsiasi censura sul web o nelle reti pubbliche.

Avira gestisce server VPN in 34 ubicazioni di tanti grandi Paesi in tutto il mondo e mette a disposizione dei propri utenti un numero sufficiente di indirizzi IP. Il software Avira Phantom utilizza una cifratura AES con 256 Bit, che garantisce una protezione sufficiente nella trasmissione di dati. Avira Phantom utilizza il protocollo di trasmissione più comune, ovvero il protocollo Open VPN. Il software può essere installato su diversi dispositivi, così da poter navigare in rete in qualsiasi momento anche in aeroporto, al bar o in una caffetteria.

Sicurezza e anonimato

La rete offre numerose possibilità, ma al contempo presenta anche tanti pericoli. Nel corso degli ultimi anni è incrementato notevolmente il numero di crimini informatici. Utilizzando la rete, diversi hacker cercano di risalire ai dati personali degli utenti e chiaramente anche ai preziosi dati bancari. Oltre alle aziende, le vittime sono sempre più utenti privati. Dei dati personali abusano non solo i criminali, ma anche le aziende per scopi pubblicitari. Queste minacce incombono sia nelle reti pubbliche che nelle connessioni Wi-Fi private, come ad esempio quelle degli aeroporti, delle stazioni e delle caffetterie. Aziende, governi e autorità sono molto interessati a spiare la navigazione in rete e utilizzano i dati per i loro scopi.

Gli utenti che navigano in internet esclusivamente con un software VPN non possono essere soggetti a spionaggio o furto di dati: il sistema VPN mette a disposizione una cifratura di alto livello, in modo che tutte le informazioni degli utenti e le attività in rete rimangano in un unico tunnel di dati. Il vero indirizzo dell’utente e il trasferimento di dati vengono celati dal software e la comunicazione di dati viene resa irriconoscibile per criminali, aziende e governi. Così facendo, informazioni e dati sulle attività in rete non finiscono in mano a terzi e non possono quindi essere riutilizzati.

Avira Phantom utilizza una sicura cifratura dati SSL con 256 Bit, che tutela i dati degli utenti ed evita che finiscano in mano a terzi. I programmi di file-sharing e gli altri software possono essere terminati automaticamente dalla funzione Kill-Switch in caso di interruzione dell’attività del software (questo servizio è tuttavia disponibile solo nella versione Pro). Avira Phantom utilizza il protocollo di trasmissione più comune, ovvero il protocollo Open VPN. Agli utenti non vengono messi a disposizione né altri protocolli né il Socks 5 Proxy, che non sono comunque necessari per l’utilizzo del software VPN. Tutti i protocolli supportati sono indicati nella tabella riportata di seguito.

 

ProtocolloAvira Phantom VPN
Open VPN (TCP& UDP)x

Tabella 1: Protocolli

 

Solo i collaboratori di Avira hanno accesso ai server DNS, in modo che i dati non siano accessibili per terzi. Trattandosi di un’azienda tedesca, il fornitore VPN deve ovviamente attenersi alle prescrizioni della legge sulla privacy e sulla conservazione dei dati. Per questo motivo il software salva automaticamente le attività degli utenti e le manda ad Avira. La trasmissione automatica di protocollo di diagnosi può essere disattivata all’interno del software. Non è prevista alcuna politica generale di No-Logging, così come non sono previste modalità di pagamento anonime per il software VPN, come ad esempio i bitcoin. Le caratteristiche di sicurezza del software VPN Avira Phantom sono riportate nella tabella 2.

 

Caratteristiche sicurezzaAvira Phantom VPN
Cifratura dati AES-256x
Kill-Switch (versione Pro)x
Proprietà del server DNSx

Tabella 2: Riepilogo delle importazioni di sicurezza e di anonimato

Prestazioni

Gli utenti VPN riescono sempre a trovare un indirizzo IP libero, fornito da uno dei 34 server in tutto il mondo e possono avere accesso ai portali streaming della rete in qualsiasi momento. Normalmente la massima velocità di download si aggira attorno ai 70 Mbit al secondo: un’ottima prestazione a differenza degli altri fornitori VPN. La velocità di upload è minore e durante i test raggiunge i 52 Mbit circa al secondo.

Stabilendo velocemente la connessione in 10 secondi di media, il software VPN di Avira Phantom porta grandi vantaggi. Il ping dipende molto dall’orario e dall’utilizzo ed è in media di 35 ms. Gli utenti godono inoltre di un’automatica funzione di cambio server. La quantità di traffico dati disponibile ogni mese dipende dal tipo di abbonamento al software, ovvero mensile o annuale. Con l’abbonamento mensile il traffico dati è limitato a 1 GB, mentre gli utenti in possesso di un abbonamento annuale non hanno limiti di utilizzo. Il software fornito da Avira offre un servizio normalmente molto stabile ed affidabile. Generalmente non si verificano interruzioni di servizio o seri problemi.

Caratteristiche prestazioniAvira Phantom VPN
Velocità download max.70 Mb/s
Velocità upload max.52 Mb/s
Tempistica ping35 ms
Tempo medio per stabilire connessione10s
Valutazione affidabilitàOttima

Tabella 3: Dati sulle prestazioni

Praticità d’uso

Il software VPN si installa facilmente e in pochi minuti. Avira Phantom VPN è semplice da utilizzare, anche per i principianti. Per avere un maggior anonimato, consigliamo di disattivare l’opzione “Invio di dati diagnostici” dopo l’installazione. Il sistema VPN funziona su tutti i sistemi operativi comuni come Windows e Macintosh iOS. Sui dispositivi cellulari provvisti di sistema operativo iOS Android è possibile scaricare la relativa applicazione. Nella tabella riportata di seguito, sono indicati tutti i dispositivi e i sistemi operativi supportati.

 

DisposisitivoAvira Phantom VPN
WindowsApp
Mac OSApp
iOSApp
AndroidApp

Tabella 4: Compatibilità con i dispositivi

 

 

Sul sito ufficiale di Avira si possono trovare le informazioni necessarie e una sezione di per le domande frequenti FAQ relative al sistema Phantom VPN. Se tuttavia dovessero sorgere ulteriori domande o dubbi, è possibile contattare l’assistenza clienti di Avira via e-Mail in qualsiasi momento.

Conclusioni

Il software Phantom VPN della famosa azienda IT Avira utilizza una rete di server, che collega 34 Paesi in tutto il mondo. La velocità di download garantita consente il completo utilizzo delle piattaforme di filesharing e lo streaming di contenuti HD. La velocità di upload al contrario è minore rispetto a quella della concorrenza. Il sistema VPN garantisce una cifratura SSL sicura e maschera l’indirizzo IP originale degli utenti. Lo  spegnimento d’emergenza automatico tramite Killswitch è previsto nella versione Pro e nessun’altra azienda partecipa al servizio del server DNS. Dal momento che Avira ha sede legale in Germania, l’azienda è tenuta a salvare e conservare i dati degli utenti. Il sistema VPN della Avira Phantom è ideale per lo streaming ed è facile da utilizzare anche per i principianti. L’opzione che consigliamo agli utenti è l’abbonamento annuale, che non prevede alcuna limitazione del traffico dati. Oltre alle comuni modalità di pagamento, gli utenti possono pagare il servizio in totale sicurezza attraverso il portale Paypal. Il servizio clienti di Avira ha evidenziato la propria competenza in occasione di un test, durante il quale in media le richieste inviate sono state elaborate esaustivamente entro 24 ore.

7.9
Utenti online
323 Utenti online